Rifugio Gardeccia

Al Rifugio Gardeccia m. 1949 per il Passo di Lausa m. 2720 ed il Passo delle Scalette m. 2400 sent. 583 ore 4.
Si sale fino al Passo di Lausa da qui si scende nella valle di Lausa dall’inconfondibile paesaggio lunare, siamo nel cuore desolato del Larsec. Si prosegue fino al Passo delle Scalette attraversando la zona del Lago Secco. Valicato il Passo delle Scalette comincia la discesa facilitata dalla presenza di cavi d’acciaio, il percorso non è difficile ma richiede comunque attenzione, fino a quando il sentiero non comincia ad essere normalmente praticabile a piedi ed in un contesto fiabesco si raggiunge il ponticello di legno che conduce al Rifugio. Questo itinerario è consigliato partendo dal Rifugio Gardeccia , in quanto non vi sono punti d’appoggio fino al Rifugio Antermoia e da qui, se il tempo lo consente si può proseguire e chiudere ad anello l’intero percorso continuando per il Passo d’Antermoia il Passo Principe e proseguendo fino ai Rifugi Vaiolet e Preuss. Dall’Antermoia, infatti, in caso di repentino cambiamento di tempo il sentiero è costellato di rifugi a breve distanza l’uno dall’altro.

 

Share

Articoli recenti

Categorie

 

Freelance PHP Developer

 

stemma ciamorces